Pier Paolo Pasolini: a lui è dedicato il Convivio Mediterraneo 2022

La 15esima edizione sarà dedicata al legame di Pasolini con Napoli e la tribù dei napoletani, ma anche alla sua difesa dell'alterità, calata ai giorni nostri

Partecipa agli eventi gratuiti in programma il 14 Dicembre 2022 presso l'ITS BACT e la Casa del Mutilato di via Diaz, nel cuore di Napoli

NAPOLI -Torna l'appuntamento annuale con la rassegna culturale e gastronomica della Fondazione ITS BACT, il Convivio Mediterraneo®, quest'anno in programma il 14 Dicembre 2022 nel cuore di Napoli, presso la Casa del Mutilato in via Armando Diaz, 58.

"L’ultimo villaggio dell’Occidente: Napoli, la tribù che resiste all’omologazione. Pier Paolo Pasolini e la difesa dell’alterità": la 15esima edizione del Convivio Mediterraneo, co-finanziata dalla Regione Campania, è dedicata nel centenario della sua nascita all'iconico autore del Novecento italiano con un evento di promozione culturale. 

In programma una serie di appuntamenti dedicati a un tema che Pasolini ha difeso fortemente durante le sue battaglie, quello dell’alterità. Un viaggio sulla diversità che intende partire proprio dalla Napoli di Pasolini, definita dall'autore come “ultimo villaggio dell’Occidente”, per spostarsi al Sud Italia fino all’Africa. L’evento intende alimentare un dibattito socio-culturale sulle tematiche delle diversità partendo proprio dalla visione e da Napoli e il Sud Italia descritti dal poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, attore e drammaturgo italiano, celebrando il centenario della sua nascita. Che siano genetiche, biologiche, culturali, filosofiche, morali o religiose, sono le diversità  ciò che garantisce la sopravvivenza e la dignità della vita.

L'ingresso agli eventi è gratuito, compreso il lunch e il gala dinner. Prenotati su Evenbrite per riservare il tuo biglietto omaggio

Scopri il programma e come riservare la tua free entry

Ore 10.00-13.00 RASSEGNA LETTERARIA SU PASOLINI E LIGHT LUNCH

"Napoli, l’ultimo villaggio dell’Occidente. La Campania secondo gli occhi e il cuore di Pier Paolo Pasolini"

Rassegna Letteraria dedicata al legame di Pier Paolo Pasolini con il Sud Italia e con Napoli: Lettura e interpretazione di alcune opere (poesia, narrativa, sceneggiature) con commenti e dibattito culturale. Interverranno: Alberto Castellano (saggista e critico cinematografico), Valeria Vaiano (attrice), Roberto Caccioppoli (attore), Germana Di Marino (attrice), Guglielmo Chinese (ITS BACT).

Ore 15.00-17.00 DIBATTITO CULTURALE SUL CINEMA DI PASOLINI

"Edizione 2022 ParvaKino Fest: da immaginato a immagine"

Dibattito culturale sulla relazione del cinema di Pier Paolo Pasolini con la letteratura, con un dialogo tra autori, sceneggiatori e pubblico dedicata all’adattamento cinematografico di Pasolini. Interverranno Alberto Castellano (saggista e critico cinematografico), Wanda De Palma (esperta cinema, musica e spettacolo), Antonio Staiano (sociologo), Paola Pagliuca (ITS BACT)

 

Ore 18.00-22.00 DIBATTITO ANTROPOLOGICO SULL'ALTERITA' - GALA DINNER - MUSICA JAZZ

 Il Sud: il terzo spazio che pensa un’altra forma di vita. L’alterità come ricchezza da preservare.

Convivio Mediterraneo®: “La ricchezza bioculturale della diversità della Dieta Mediterranea”

Dibattito antropologico con ospiti illustri per discutere del tema pasoliniano del Sud come il terzo spazio per un’altra forma di vita, attraversando il paradigma antropologico e filosofico dell’alterità e della diversità, fino alle politiche di inclusione sociale e le lotte egemoni dei modelli culturali univoci che contrastano ogni alterità. Si rifletterà sulle problematiche della precarietà, della povertà e dell’esclusione, attraverso un confronto sui temi della coesione sociale e dell'integrazione economica, dell’identità di genere, della parità di genere e delle pari opportunità delle minoranze. Interverranno: Rosanna Romano (Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania), Aniello Di Vuolo (ITS BACT), Guglielmo Chinese (ITS BACT), Domenico Marrazzo (Città Metropolitana), Maria Pia Ponticelli (ITS BACT), Maria Teresa Terreri (Cidis Caserta), Antonello Sannino (Arcigay Antinoo Napoli), Apostolos Paipais (già Presidente Municipalità Scampia-Piscinola-Marianella-Chiaiano), Bambara Larba Stanislas (Cittadini del Mondo), Kristina Trydnivka (Mediatore Linguistico Culturale & Community Interpreter), Antonio Staiano (sociologo), Claudio Aprea (Fondazione Giambattista Vico), Vincenzo Pepe (Università Luigi Vanvitelli di Caserta)

Alle ore 20 Gala dinner con degustazione ricette dei paesi del Mediterraneo a cura degli Chef del Ristorante Torre Ferano di Vico Equense. Intrattenimento musicale con esibizione live della Jazz Band "Just Friends Quartet" con Pasquale De Rosa (pianoforte), Claudio Cardito (sax), Emiliano De Luca (contrabasso), Pasquale De Paola (batteria).