Garanzia Giovani: iscriviti e qualificati come Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici

L'ITS BACT formerà 16 giovani under 35 per lavorare come esperto per la manutenzione e il restauro del verde storico

La scadenza per iscriversi presso i Centri per l'impiego o attraverso l'APL Bact Servizi srl è stata prolungata alle ore 23:59:59 del 30 Maggio 2022. Le attività inizieranno a partire dal 3 Giugno e si concluderanno entro Novembre

NAPOLI – C'è ancora tempo per iscriversi al corso per diventare Giardiniere d'Arte per Giardini e Parchi storici. L'ITS BACT sostiene e promuove il programma Garanzia Giovani, l'iniziativa europea nata dalla necessità di fronteggiare le difficoltà di inserimento lavorativo e la disoccupazione giovanile. Oltre al corso erogato dal partner dell'ITS BACT, PMI Consulting, per diventare Esperto per i Cammini e i Beni Culturali Ecclesiastici, l'ITS BACT erogherà il corso Giardiniere d'Arte per formare 16 giovani under 35 anni, residenti in una delle regioni dell'Asse 1 Bis del PAR Campania (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna), inattivi/inoccupati o disoccupati e in possesso di un livello di apprendimento pari almeno al 3° livello EQF (attestato di qualifica di operatore professionale), acquisito nell'ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale. 

Scopri di più sul corso

Il  corso è disponibile nel catalogo della formazione presso i Centri per l'impiego (di natura pubblica o privata). Ci si può iscrivere anche attraverso l'APL Bact Servizi srl (per info telefonare al 3476230601). Prolungata la scadenza dei termini: sarà possibile iscriversi fino alle ore 23:59:59 del 30 Maggio 2022. Le attività inizieranno il 3 Giugno e si concluderanno entro Novembre.

Il corso (Codice percorso G – 7241), erogato dall’ITS BACT, forma una figura che supporta la manutenzione e il restauro del verde storico, con consapevolezza culturale e tecnologie avanzate. La frequenza obbligatoria è pari all’80% del monte ore. 600 le ore di erogazione di cui 360 di aula/laboratorio e 240 di stage in contesti lavorativi. I posti disponibili sono 16. La selezione dei giovani candidati sarà fatta solo in caso di un numero di richieste elevate rispetto ai posti disponibili.

L'esperto realizza interventi di restauro, conservazione, manutenzione e gestione dei giardini e parchi storici nell'ambito del verde pubblico e privato

Il giardiniere d’arte per giardini e parchi storici è in grado di realizzare gli interventi volti alla conservazione, al rinnovamento, al rifacimento di elementi, spazi, architetture vegetali del giardino, padroneggiando le tecniche, i materiali e le modalità di messa a dimora, cura, prevenzione e rigenerazione degli elementi vegetali di cui sono composti. Realizza interventi di restauro, conservazione, manutenzione e gestione dei giardini e parchi storici nell’ambito del verde pubblico e privato rispettando le forme originarie del giardino, valorizzando le peculiarità storiche, di cultura materiale, architettoniche, ambientali, paesaggistiche, di relazione e utilizzando le tecnologie più avanzate dell’era digitale. La figura è in grado di coordinare il lavoro di diverse professionalità e programmare le attività esecutive.

Il profilo in uscita può trovare lavoro in imprese esercenti l’attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato (Codice Ateco 81.3 cura e manutenzione del paesaggio di cui alla Legge 28 luglio 2016, n. 154), in imprese edili (categoria OG2 restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela), presso organismi pubblici di tutela e gestione di patrimonio culturale verde (concorso pubblico), e altresì presso start up innovative di servizi di cura e manutenzione del verde pubblico e privato.

SCOPRI GARANZIA GIOVANI